QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 12 novembre 2019

Attualità giovedì 25 giugno 2015 ore 20:35

Blablacar sceglie la Val di Cornia

La popolare applicazione consiglia la Val di Cornia ai suoi 20 milioni di utenti: dai borghi alla spiaggia di Baratti, recensioni entusiaste



PIOMBINO — Per quei pochi che non la conoscono Blablacar è quel sito (e applicazione) dove si incontrano le persone che hanno bisogno di un passaggio con quelle che lo offrono. Una robina da 20 milioni di utenti.

Il Team di Blablacar raccoglie anche le recensioni e i commenti dei propri utenti e li gira a tutti gli altri consigliando loro posti da visitare e per la Toscana ha scelto la Val di Cornia.

"La Val di Cornia è un angolo poco conosciuto della Toscana nonostante presenti, rispetto alle altre aree della regione, un ventaglio completo di caratteristiche: paesaggi collinari bellissimi, specialità enogastronomiche, siti archeologici di primaria importanza e soprattutto il mare. Un bellissimo mare in cui trovare refrigerio nelle giornate più calde.

I borghi medievali di Campiglia Marittima, Suvereto, Monteverdi Marittimo e Sassetta nell’interno della Valle insieme alle aree costiere di Piombino e San Vincenzo formano un connubio ineguagliabile.

Vigne curatissime e di eccellente produzione a fianco di insediamenti etruschi di enorme premio storico costituiscono la normalità in questa area: come lasciarsele scappare? Il mare è pulito e cristallino ed offre tipologie di spiaggia adatte ad ogni preferenza: c'è la sabbia, ci sono gli scogli e non manca la ghiaia, la giusta via di mezzo.

La spiaggia più famosa dell’area (e che vi consiglio vivamente di visitare) è senz’altro Baratti: sorge nell’omonimo golfo sovrastato dal borgo di Populonia e affiancato dalla necropoli etrusca del Parco Archeologico di Baratti e Populonia. Merita l’attesa del tramonto sorseggiando un buon cocktail direttamente sulla spiaggia. Tutte le aree costiere rientrano nella gestione de “I Parchi della Val di Cornia” e si tratta, a mio avviso, di un ottimo esempio di gestione delle risorse naturali. Il territorio offre ottimi ristoranti in tutti i suoi comuni e strutture dove potrete coccolarvi a Sassetta e Venturina Terme.

Piombino, il Comune più importante dell’area, negli ultimi anni ha incrementato il flusso turistico grazie ad un centro storico molto vivo e ricco di attrazioni: vale la pena visitare Piazza Bovio, una piazza a strapiombo sul mare e fermare a mangiarsi al Ristorante Garibaldi Innamorato o al Baccanale".



Tag

Ex Ilva, Gualtieri: «Nazionalizzare è pericoloso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica