QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 7° 
Domani 3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 14 dicembre 2018

Attualità martedì 24 aprile 2018 ore 07:00

Giovani attori per la città dei bambini

Presentato il lavoro prodotto nell'ambito del progetto de "La città dei bambini" per insegnare loro il rispetto reciproco prima di tutto



CAMPIGLIA MARITTIMA — Sta per concludersi il progetto "La città dei bambini".

Il progetto, come ha sottolineato l’assessora alle politiche educative e al sociale Alberta Ticciati “coinvolge i ragazzi nella comprensione dei bisogni della collettività e li stimola nel farne sintesi, cercare soluzioni e proposte per dare risposte condivise, in modo da alimentare attraverso la conoscenza dei problemi e dei bisogni anche il rispetto degli altri e dei beni comuni”. 

Quest'anno il tema è stato appunto quello della mobilità e quello del rispetto reciproco, del rispetto dei beni comuni e delle regole. Tutto il corposo e articolato percorso seguito dai ragazzi, i consiglieri della città dei bambini e i loro compagni, è stato caratterizzato da laboratori ed incontri, ma avrà come documento conclusivo di sintesi un cortometraggio dal titolo “Spinner Kids”.

Il corto raccolta la storia di un gruppo di pirati della strada che vanno in giro a fare i furbetti in paese seminando disagio e paura tra i loro coetanei e non solo. Il lavoro che vede protagonisti gli alunni dell’istituto comprensivo Marconi e qualche adulto sarà presentato alla festa di fine scuola.

Ad arricchire il progetto l'intervento della mamma Francesca Rossi per sensibilizzare sui temi del rispetto delle regole e dei diritti dei disabili.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Lavoro