QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°14° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 17 ottobre 2017

Cronaca sabato 12 agosto 2017 ore 10:15

La lite poi un volo di cinque metri

Foto di archivio

Sarà la polizia a dover ricostruire l'accaduto e stabilire se sia trattato di un incidente o la giovane sia stata spinta

CAMPIGLIA MARITTIMA — Un volo di 5 metri d'altezza durante una una lite con il fidanzato. Nel pomeriggio di venerdì sono arrivati i soccorsi in un capannone a Montegemoli dove una giovane donna era caduta da 5 metri d'altezza. Prima del volo, stando alle prime ricostruzione, ci sarebbe stata una lite con il fidanzato, un 34enne di origine marocchina residente a Piombino, che lavora nel capannone. Anche lei è di origini marocchina ha la stessa età, ma è di Campiglia ed ora è in gravi condizioni all'ospedale Le Scotte di Siena portata d'urgenza con l'elisoccorso Pegaso.

Non è ancora chiara la dinamica di questo incidente. Sarà la Polizia a dover fare chiarezza sulla base delle parole di lei e le dichiarazioni di lui ascoltato nel pomeriggio in Commissariato. Sembrerebbe che la ragazza abbia raggiunto il ragazzo nel capannone dove lavora per parlare, scegliendo un piano rialzato dell'area. La Polizia ora dovrà stabilire se si tratta di una caduta accidentale o di una caduta dovuta a una spinta.

Tag