QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°13° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 05 dicembre 2019

Attualità venerdì 29 luglio 2016 ore 09:05

Ok all'ampliamento del Salumificio Patrone

Il sindaco Soffritti e alcuni assessori

L'iter previsto dalla normativa ha concluso il suo percorso in consiglio comunale dove la maggioranza ha votato a favore delle richieste dell'azienda



CAMPIGLIA MARITTIMA — Il consiglio comunale ha adottato la variante di adeguamento al Pip la Monaca di Venturina Terme, relativamente al “Piano attuativo Ambito D5.1/2 Loc. La Monaca" di iniziativa privata presentato nel mese di marzo scorso dall’azienda “Salumificio Patrone S.a.s. di Patrone Lorenzo & C.". La delibera è stata approvata con i volti favorevoli della maggioranza mentre hanno espresso voto contrario i gruppi di minoranza presenti.

Si tratta di due lotti su cui verranno edificate strutture per ospitare l’ampliamento della fabbrica di produzione di salumi già presente in un’area vicina.

La proposta dell’azienda proprietaria del terreno oggetto dell’intervento, ha seguito l’iter previsto dalla normativa e giunge quindi all’adozione da parte del consiglio comunale. Si tratta di un Piano attuativo che, in sostanza, attua le previsioni urbanistiche della variante al previgente piano regolatore approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 24 del 26/04/2006, volta all'ampliamento della superficie produttiva esistente dei P.I.P. in località Campo alla Croce e La Monaca. Il Piano adottato, coerentemente con la pianificazione urbanistica comunale vigente, riguarda un'area di piccole dimensioni, di forma all’incirca rettangolare, situata all’interno del Pip La Monaca.



Tag

Legittima difesa: cosa cambia con la nuova legge

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Attualità