QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°16° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 15 novembre 2019

Attualità sabato 19 ottobre 2019 ore 09:00

Ztl Venturina, due nuovi provvedimenti

Firmate due nuove ordinanze dedicate alla Ztl di Venturina, intanto la sindaca Ticciati ha chiesto un parere scritto alle associazioni di categoria



CAMPIGLIA MARITTIMA — Dopo le prime modifiche alla viabilità e alla segnaletica nel centro di Venturina, introdotte dall’amministrazione comunale nelle scorse settimane in seguito al confronto con la cittadinanza, continua il confronto tra i diversi soggetti interessati alla Ztl di Venturina.

Con due nuove delibere l’Amministrazione mira a risolvere alcune situazioni relative alla circolazione “che non penalizzi l’avvicinamento al centro, non congestioni troppo le vie limitrofe e lasci spazio alla libertà di una più piacevole passeggiata nella zona centrale”, hanno spiegato dal Comune.

In merito alle ordinanze, una riguarda l’inversione del senso di marcia nel tratto di Via dei Mille compreso tra Via Fiume e Via Indipendenza e l’altra la regolamentazione della sosta veicolare all'intersezione Via Indipendenza/Via Firenze.

Nel tratto di via dei Mille compreso tra via Fiume e via Indipendenza sarà invertito il senso di marcia per un migliore adeguamento all’attuale flusso di traffico. Sarà istituito il senso unico con direzione verso via Indipendenza, con obbligo di svolta a destra per i veicoli in transito in Via dei Mille all’intersezione con Via Indipendenza. Obbligo di fermarsi e dare la precedenza in corrispondenza dell’intersezione con Via Indipendenza. In pratica chi percorrerà via Fiume diretto verso via dei Mille, all’intersezione di questa strada potrà scegliere di svoltare a sinistra verso via della Fiera oppure a destra verso via Indipendenza. Non sarà invece più possibile, da via Indipendenza, immettersi in via dei Mille.

L’altra situazione oggetto di ordinanza è la sosta dei veicoli in Via Indipendenza, in corrispondenza dell’intersezione con Via Firenze che ostacola la visibilità dei veicoli che vi si immettono. Per questo è necessaria una regolamentazione per salvaguardare la sicurezza stradale: a tal fine saranno posizionati paletti dissuasori di sosta all’interno di un’idonea zebratura che sarà realizzata su ambo i lati di Via Indipendenza, in corrispondenza dell’intersezione con Via Firenze, per un tratto di 10 metri circa.

Inoltre è in fase di valutazione il cambio di senso di marcia di Via Mazzini per consentire con più semplicità, a chi proviene dalla stazione percorrendo via Cerrini, di accedere al centro riqualificato, procedendo poi, dopo un dare precedenza nei confronti di chi viene da via Indipendenza, in via fratelli Bandiera.

Negli ultimi giorni la sindaca Alberta Ticciati ha incontrato singolarmente alcuni commercianti che avevano fatto richiesta di incontri e si è confrontata con le loro organizzazioni di categoria perché queste nuove migliorie potessero essere condivise con gli associati.

“Considerando l’estrema frammentazione delle posizioni in campo ho ritenuto di richiedere su questa situazione una posizione scritta da parte delle Associazioni di Categoria che possa rappresentare un punto di vista unitario con il quale confrontarsi cercando così di assumere decisioni avendo chiaro il panorama generale ed il contesto di riferimento”, ha commentato la sindaca Alberta Ticciati.



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità