QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 20 gennaio 2020

Attualità sabato 29 agosto 2015 ore 18:18

Ceccarelli: "Vogliamo chiarezza sul deragliamento"

Mentre ancora sono in corso i rilievi per stabilire la causa del deragliamento, l'assessore Ceccarelli: "Fatto molto grave, pretendiamo chiarezza"



FIRENZE — "Quanto è avvenuto è molto grave - ha detto l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, informato del deragliamento a Piombino, vicino a Portovecchio, del vagone di coda del treno regionale 11885 - Anche se non ci sono stati feriti e non si sono verificati danni rilevanti, l'episodio del deragliamento a Piombino di un vagone del regionale Pisa-Piombino, in viaggio con 150 passeggeri a bordo, è molto grave e pretendiamo da RFI e Trenitalia massima chiarezza su dinamica e responsabilità di quanto accaduto".

Appurato che l'ultimo vagone è uscito dai binari, sono ancora in corso i rilievi dei vigili del fuoco del personale della Polfer per fare luce sulla causa del deragliamento.

"Ancora una volta - ha aggiunto l'assessore - poniamo l'attenzione sul tema della manutenzione, sul quale già troppe volte abbiamo richiamato il gestore delle infrastrutture ferroviarie. Vogliamo la certezza che episodi del genere non possano ripetersi".



Tag

Conferenza Berlino, Conte cerca posto in prima fila ma non lo trova

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità