QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°22° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 agosto 2019

Attualità giovedì 26 febbraio 2015 ore 15:28

​Dal 2 Marzo operativa la Fabbrica del Cittadino​

Un portale e una APP per comunicare e partecipare on line alla vita del Comune permetterà di fare segnalazioni di disservizi e disagi in tempo reale



CAMPIGLIA — Da lunedì 2 marzo sarà più facile dialogare con il comune di Campiglia Marittima, soprattutto per chi sfrutta la praticità degli strumenti on line: da questa data infatti sarà effettivamente operativa la piattaforma La fabbrica del cittadino, per partecipare e comunicare con il Comune, raggiungibile dal sito comune e dotata anche di una APP che rende massima la versatilità per chi è in movimento sul territorio. 

“Siamo molto soddisfatti di aprire il nuovo canale di comunicazione e partecipazione - commenta l’assessore Massimo Battaglia che ha seguito il progetto – niente timori però anche per tutti coloro che preferiscono i mezzi tradizionali: telefono, posta elettronica, Urp... la nostra amministrazione comunale si può continuare a contattarla sempre facilmente anche con i sistemi già esistenti"

FdC: Cos’è. La Fabbrica del cittadino è uno strumento nuovo e innovativo per partecipare alla vita della comunità attraverso il rapporto con l’Amministrazione comunale: permette di segnalare in qualsiasi momento dal proprio dispositivo (PC, smartphone, tablet), un problema, una proposta, un reclamo, avendo a disposizione una gamma completa di strumenti per la massima definizione della propria istanza: testo, foto, georeferenziazione. Il rapporto può essere gestito, a scelta del cittadino, sia in modo “privato” tra il cittadino e l’ente, sia in forma aperta per dare la possibilità agli altri utenti di intervenire.

Come si accese e come funziona. Per accedere al servizio è sufficiente collegarsi alla piattaforma tramite l’home page del portale www.comune.campigliamarittima.li.it, oppure tramite www.comune.campigliamarittima.li.it, scegliendo il comune di Campiglia Marittima e accedere al link “registrati” in alto a destra, quindi si compilano i campi lasciando i dati richiesti dopodiché si riceverà una email con password di accesso che potrà essere modificata in ogni momento. 

Una volta registrati l’accesso avviene tramite il link “accedi”, inserendo username e password. Gli altri dati personali non compariranno nei post ma saranno accessibili al personale del comune addetto al servizio. 

Quando il cittadino inserisce un suo post il comune viene avvisato per email e il sistema assegna un ticket univoco attraverso il quale il post sarà sempre rintracciabile. Il cittadino sarà avvisato dal automaticamente dal sistema quando il comune avrà preso in carico il post e ogni qualvolta esso avrà un cambiamento di stato relativo alla procedura che si aprirà.

Dietro le quinte. Andiamo a vedere dietro le quinte: autori del progetto 4 informatici toscani: Giulio Luciani (creatore/fondatore), Luca Geremei (public relations/business), James Girolami (web developer), Matteo Favilla (mobile developer). Da sottolineare che la Fabbrica del Cittadino è un portale web aperto a tutti i comuni d'Italia al quale hanno aderito 7 comuni compreso Campiglia e altre adesioni già programmate seguiranno nei prossimi mesi. Campiglia è tra i primi 10 comuni italiani che hanno aderito al progetto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica