QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 22 gennaio 2020

Attualità sabato 16 maggio 2015 ore 18:23

Disoccupazione, oltre 10mila in Val di Cornia

L'osservatorio provinciale ha pubblicato i dati del 2014: sono 10.431 i disoccupati della Val di Cornia, registrato un aumento del 6.5% sul 2013



PIOMBINO — Trovano conferma anche nella Val di Cornia i dati nazionali sulla disoccupazione. Secondo l'osservatorio provinciale sul lavoro infatti, la disoccupazione ha segnato un balzo in avanti in tutto il territorio.

Il centro per l’impiego di Piombino, che registra il mercato del lavoro dei Comuni della Val di Cornia, segna il superamento di quota 10mila iscritti (10.431) con un aumento pari al 6,5% rispetto al 2013.

Il rapporto analizza poi l'incidenza di genere e si nota come le quote rosa siano predominanti con 6.281 iscrizioni su quelle maschili che si fermano a 4.150. Il trend è in crescita per entrambi i generi ma tra i maschi si registra l’incremento più consistente (+10,2% maschi, +4,2% femmine).

Analizzando il dato piombinese per fasce d'età si nota come siano i 30enni la categoria più colpita anche se la disoccupazione giovanile si attesta su un preoccupante 10%. Sono infatti 32 i disoccupati nella fascia 15 - 18 anni, 1.246 sono quelli tra i 19 e i 25 anni, arrivano a 2.102 quelli compresi fra i 26 e i 34 mentre sfiorano i tremila (2.958) quelli tra 35 e 44 anni. 2.340 sono quelli nella fascia 45 - 54 mentre sono 1.753 gli ultra 55enni.

Nella distinzione tra nazionalità, i cittadini italiani continuano a rappresentare la maggioranza degli iscritti con 7.814, seguono i soggetti extra UE con 1.025 e chiudono quelli europei (923).



Tag

Fraccaro: "Rilanciamo progetto M5s, orgogliosi nostro passato ora costruiamo nostro futuro"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità