QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°17° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 27 maggio 2019

Attualità mercoledì 23 gennaio 2019 ore 14:38

Consorzio di Bonifica verso il voto

La sede del Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa

Ad Aprile ci saranno le elezioni per il rinnovo degli organi amministrativi dell'ente. Per la prima volta potranno votare i cittadini dei 41 Comuni



CAMPIGLIA MARITTIMA — Nel comprensorio del Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa, come negli altri Consorzi della Toscana, dal 2 al 6 aprile 2019 si terranno le elezioni per rinnovare gli Organismi Amministrativi. Per consentire a tutti i consorziati di partecipare, è stato stabilito che nei 41 Comuni del comprensorio si voterà su più giorni presso diverse sedi di voto, allestite anche grazie alla collaborazione delle singole amministrazioni. I seggi rimarranno aperti dalle ore 9  alle ore 19.

Per la prima volta, ogni cittadino avrà la possibilità di votare in qualunque seggio allestito nel perimetro consortile, indipendentemente dal Comune in cui ricade l’immobile di proprietà. 

Alle urne, nel comprensorio “Alto Valdarno”, saranno chiamati 210.060 consorziati. Chi ritiene di avere diritto di voto, ma non è inserito nell’elenco, e chi rileva dati non coerenti con la propria posizione ha tempo fino a domani (per chi legge oggi) 24 gennaio per chiedere la rettifica, utilizzando l’apposito modulo presente sul sito www.bonificalvoto.toscana.it e sul sito dell’ente. 

L’elenco provvisorio è già disponibile per la consultazione nell’albo consortile on-line sul sito www.bonificalvoto.toscana.it nell’Albo pretorio dei Comuni che ricadono nel perimetro consortile e nel sito Internet unico www.bonificalvoto.toscana.it.

Il corpo elettorale, come in passato, sarà suddiviso in 3 fasce o sezioni; ogni consorziato potrà votare o candidarsi alle elezioni all’interno della sezione di appartenenza. 

In ogni caso, sarà possibile esprimere un solo voto, indipendentemente dal numero degli immobili di proprietà e, diversamente dal passato, non sarà ammesso l’uso della delega.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità