QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 25 marzo 2019

Attualità venerdì 01 febbraio 2019 ore 19:45

Traghetti fermi, le persone ospitate a bordo

Interno della nave "Giovanni Bellini"

Dopo la partenza delle 17,10 da Piombino per Portoferraio si sono interrotti tutti i collegamenti marittimi fra l'Elba e il continente



PORTOFERRAIO — Dopo i vari collegamenti saltati durante la giornata di oggi, venerdì 1 Febbraio, l'ultimo traghetto ad effettuare la traversata è stato l'Oglasa di Toremar, che è partita da Piombino per Portoferraio alle ore 17,10.

Infatti le condizioni meteo-marine e soprattutto il vento hanno causato l'interruzione dei collegamenti tra l'Elba e il continente.

Le persone rimaste a terra sia all'Elba che a Piombino e che non hanno trovato ospitalità di fortuna in albergo o in casa di parenti ed amici, saranno ospitate a bordo delle navi di Moby e Toremar nei due porti di Portoferraio e Piombino per passare la notte.

Intanto si apprende che a Piombino in porto, fermo a banchina, c'è soltanto il traghetto Giovanni Bellini di Toremar sul quale stanno imbarcando circa 40 persone che passeranno la notte a bordo e alle quali saranno distribuiti gratuitamente pasti e cibo.

La speranza è che domani mattina le condizioni meteo possano essere tali da poter riportare le persone a casa nelle due rispettive parti del mare.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Politica