QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 14 dicembre 2019

Attualità sabato 26 dicembre 2015 ore 09:05

Guerra allo smog e all'inquinamento in città

La Regione con Lamma e Arpat hanno stilato il nuovo elenco dei comuni coinvolti per i Piano di Azione contro l'inquinamento atmosferico



FIRENZE — Previste più centraline e una nuova rete di monitoraggio improntata su criteri diversi, più scientifici e più rappresentativi della qualità dell'aria in tutta la regione. Nella nuova rete le stazioni di misura della qualità dell'aria saliranno da 32 a 37. Ci saranno anche 2 stazioni mobili che potranno consentire di sopperire a malfunzionamenti delle stazioni fisse di rete, per garantire la continuità delle misurazioni e per l'effettuazione di indagini specifiche.

Passeranno inoltre da 31 a 63 i comuni toscani che dovranno dotarsi di un Piano di Azione Comunale (PAC) ovvero del programma che prevede interventi strutturali e interventi contingibili, questi ultimi da attivare solo in caso di necessità, per combattere lo smog. In seguito a questa nuova impostazione i comuni che dovranno elaborare i PAC saranno presto convocati in Regione per coordinare e massimizzare in modo sinergico le azioni previste nei rispettivi Piani.

Ecco l'elenco dei 63 comuni: città di Arezzo, Grosseto, Livorno, Pisa; nel comprensorio del cuoio: Bientina, Casciana Terme Lari, Cascina, Castelfiorentino, Castelfranco di Sotto, Crespina, Empoli, Fauglia, Fucecchio, Montopoli Valdarno, Ponsacco, Pontedera, Santa Croce sull'Arno, San Miniato, Santa Maria a Monte, Vinci. Nella Media Valle del Serchio: Bagni di Lucca e Borgo a Mozzano; agglomerato di Firenze: Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Firenze, Sesto Fiorentino, Scandicci, Signa, Lastra a Signa; nella Piana lucchese: Altopascio, Buggiano, Capannori, Chiesina Uzzanese, Massa e Cozzile, Monsummano, Montecarlo, Montecatini Terme, Pescia, Lucca, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese, Porcari, Uzzano; nella Piana Prato-Pistoia: Agliana, Carmignano, Montale, Montemurlo, Pistoia, Poggio a Caiano, Prato, Quarrata, Serravalle pistoiese; in Valdarno Superiore: Figline e Incisa Valdarno, Montevarchi, Reggello, San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini; in Versilia: Camaiore e Viareggio; nella provincia di Massa-Carrara: Carrara e Massa; nell'area industriale e nella città di Piombino.



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità