QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°22° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca mercoledì 09 novembre 2016 ore 19:35

"Convinti della legittimità delle nostre azioni"

Sei Toscana e Siena Ambiente firmano una nota congiunta in merito all'esito dell'inchiesta sull'affidamento della gestione rifiuti in Ato Toscana Sud



GROSSETO — In merito agli ultimi sviluppi dell’inchiesta, iniziata due anni fa, sulla gara che ha portato all’affidamento della gestione dei rifiuti dell’Ato Toscana Sud, Sei Toscana e Siena Ambiente ribadiscono "la massima fiducia nell’operato della magistratura confidando che si faccia tutto il possibile per chiudere celermente e con la necessaria chiarezza questa spiacevole vicenda".

"Siamo convinti della legittimità delle nostre azioni - hanno sottolineato in una nota congiunta - e che al termine dell’iter giudiziario sarà accertata la regolarità dell’operato messo in atto dalle due aziende". 

Sei Toscana e Siena Ambiente hanno aggiunto che attualmente non è stata formulata alcuna richieste di rinvio a giudizio per i manager e sono pronte ad affrontare con serenità questo percorso. "Chiediamo di utilizzare toni rispettosi verso aziende che assicurano un servizio pubblico importante ad oltre un milione di cittadini e che danno lavoro a circa 1200 persone".

Lavoro che in ogni caso non sarà compromesso da questi provvedimenti dal momento che, coma è stato ribadito nella nota, non influisce in alcun modo sul servizio quotidiano.



Tag

Roma, Zingaretti: «Evitiamo altri sindaci come Raggi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Attualità