QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°22° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 21 settembre 2019

Cultura sabato 21 marzo 2015 ore 17:38

Il Foglio Letterario al Premio Strega

Presentato alla famosa rassegna nazionale "24:00 - Una commedia romantica sulla fine del mondo" dell'attore e regista follonichese Federico Guerri



PIOMBINO — Anche questo anno “Il foglio letterario” partecipa al Premio Strega, presentati da Wilson Saba e Simonetta Bartolini Il libro del follonichese Federico Guerri dal titolo “24:00 – Una commedia romantica sulla fine del mondo”.

Il libro: Federico Guerri24:00 – Una commedia romantica sulla fine del mondo“, ispirato a Il giudizio universale di Vittorio De Sica e Cesare Zavattini. Federico Guerri, follonichese di nascita e pisano di adozione, lavora al teatro Verdi di Pisa, scrittore, regista e sceneggiatore teatrale, insegna drammaturgia. 

Guerri è il quinto autore presentato allo Strega in 15 anni di attività della Casa Editrice piombinese, un nuovo successo a coronamento di un importante traguardo, all’inizio del sedicesimo anno di vita. Federico Guerri segue quattro colleghi di scuderia: 2006 – Wilson Saba (Sole e baleno), 2011 – Boris Virani (Mangia la zuppa amore), 2012 – Claudio Volpe (Il vuoto intorno) e 2014 – Fabio Izzo (To Jest). Gordiano Lupi – direttore editoriale del Foglio Letterario – ha partecipato allo Strega nel 2014, con Calcio e acciaio, un romanzo edito da Acar.

24:00:00 – Una commedia romantica sulla fine del mondo di Federico Guerri (Pag. 220 – Euro 14 – ISBN 97888760652174)

Improvvisamente, come fosse uno schermo, nel cielo appare un’enorme scritta – 24:00:00. È visibile in ogni parte del mondo. 23.59.59. Basta un giro di telefonate, una serie di controlli con le agenzie pubblicitarie, una rapida consultazione tra potenti o utenti Youtube, per capire che non è proiettata da terra né da un satellite né, apparentemente, da altrove. 23.59.58. Un conto alla rovescia nel cielo. Verso cosa? Il romanzo è ambientato nell’arco di 24 ore e fa incrociare le storie di undici personaggi in sette angoli diversi di un pianeta il cui punto più lontano da te è a 22 ore di aereo o alla distanza di un clic – se hai una connessione Internet. Cosa accadrà allo 00:00:00? Com’è nato il countdown e perché? Salvare il mondo significa raccontarlo. Federico Guerri. Classe 1976, è drammaturgo, insegnante di teatro e scrittura creativa, improvvisatore, regista, Sindaco di Mondo di Nerd (comunità on-line con oltre 60.000 utenti) e padre di famiglia (non necessariamente in questo ordine). Il suo primo romanzo – Questa sono io – è uscito per le Edizioni Il Foglio per le quali cura, assieme a Sacha Naspini, la collana DEMIAN



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità