QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°19° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2019

Attualità venerdì 01 maggio 2015 ore 18:03

Il nido rientra nel Piano regionale dell'edilizia

​Piano Regionale triennale di edlizia scolastica: un progetto per la ristrutturazione delle scuole elementari e asilo nido d San Vincenzo



SAN VINCENZO — Il progetto sottoposto, nel mese di marzo, alla Regione Toscana da parte dell’amministrazione comunale di San Vincenzo, che comprende la ristrutturazione dello stabile che ospita le scuole elementari e l’asilo nido, è stato inserito nella graduatoria dei progetti che saranno realizzati all’interno del Piano regionale triennale di edilizia scolastica per i lavori di ristrutturazione, adeguamento sismico, efficientamento energetico e messa in sicurezza degli edifici.

Il progetto, redatto dall’ufficio tecnico del Comune, prevede il rifacimento della copertura dell’edificio, la sostituzione degli infissi e la realizzazione di un cappotto termico isolante, il tutto nell’ottica di una manutenzione straordinaria e di un risparmio energetico.

Il progetto presentato dal Comune di San Vincenzo sarà finanziato per una cifra pari a 700mila euro.

L’intervento sull’edificio della scuola elementare e dell’asilo nido, previsto nel 2015, si inserisce all’interno di un piano triennale di interventi sugli edifici scolastici del Comune che riguarderanno nel 2016 l’edificio della scuola materna e della mensa e nel 2017 l’edificio che ospita la scuola media.

“Vorrei ringraziare la Regione Toscana per l’impegno preso e mantenuto nei confronti dell’edilizia scolastica - dichiara il Sindaco Alessandro Bandini - sono orgoglioso del lavoro svolto dai tecnici comunali; l’impegno e la competenza mostrati su questo progetto ci hanno permesso di ottenere i 700mila euro di finanziamento che ci consentiranno così di intervenire definitivamente per risolvere le problematiche dei nostri plessi scolastici”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Attualità

Attualità