QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°16° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 27 maggio 2019

Cronaca martedì 01 settembre 2015 ore 15:37

Incendio a Poggio ai Venti

Un esteso incendio si è sviluppato poche ore fa nei pressi della provinciale in località Poggio ai Venti, ancora in corso le bonifiche



PIOMBINO — Un grande incendio si è sviluppato nella tarda mattinata in località Poggio ai venti, nei pressi della provinciale in entrata a Piombino. Una densa colonna di fumo è infatti ben visibile in entrambe le direzioni di marcia.

Un fronte di fuoco di decine di metri si è impadronito della sterpaglia alimentato dal vento di libeccio che soffiava in quel momento. L'incendio si è sviluppato in fretta e non è ancora del tutto domato: sono infatti ancora in corso le bonifiche che probabilmente dureranno fino a questa sera.

Sul posto sono intervenute due squadre di vigili del fuoco, una dalla locale stazione di Piombino e una fatta arrivare da Cecina. A questi si sono aggiunti i volontari e sono stati fatti alzare in volo due elicotteri coordinati dalla sala operativa di Livorno.

E' ancora incerta la causa scatenante anche se, secondo quanto si apprende, che il fronte del fuoco è partito dal bordo della strada: si pensa quindi a un innesco accidentale dovuto al mozzicone di una sigaretta anche se maggiori e più precise informazioni si avranno quando il personale avrà terminato le bonifiche.

Il fuoco non pare essere arrivato in prossimità delle abitazioni della zona per cui, secondo quanto riferiscono dalla sala operativa, non c'è stato bisogno di sgomberare gli abitanti. Qualche preoccupazione in più c'è stata invece per il rifugio felino che si trovava in prossimità del fuoco: gli ospiti sono stati tratti in salvo dai volontari che gestiscono il centro.

Le fiamme hanno lambito il complesso della discarica chiusa dell'Asiu. E proprio la società, in una nota, commenta: "L’incendio ha interessato in modo superficiale l’argine esterno della collina fino ad arrivare al cancello di ingresso del vecchio impianto. 

Personale dell’azienda, recatosi sul posto, ha supportato l’azione dei vigili del fuoco, mentre Asiu ha messo a disposizione anche due autobotti con attrezzatura antincendio. Lo sforzo di Asiu, coordinato dai vigili del fuoco e dalla protezione civile, si è rivolto soprattutto a spegnere le fiamme che si erano propagate nella zona più interna e più vicina alla vecchia discarica. 

Alle 15.30 i mezzi e il personale Asiu hanno lasciato la zona, restando a disposizione dei vigili del fuoco e della protezione civile in caso di necessità". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità