QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 22°31° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 giugno 2016

Attualità sabato 05 marzo 2016 ore 11:43

La siderurgia italiana si incontra a Piombino

A chiudere la due giorni la tavola rotonda tematica con i sindaci di Terni e Taranto, la rappresentanza Aferpi e l'assessore regionale Ciuoffo

PIOMBINO — Prosegue per tutta la giornata di sabato il convegno “La siderurgia italiana tra storia economica e archeologia industriale” in onore di Ivan Tognarini. 

A introdurre il convegno il sindaco Massimo Giuliani che ha ringraziato Ricerche Storiche, Aipai e Sosam, partner del Comune piombinese nell'organizzazione del convegno, e la Regione Toscana che ha patrocinato l'iniziativa attraverso anche la concessione di un contributo. Un ringraziamento speciale alla moglie e al figlio di Tognarini, Gabriella e Niccolò, presenti al convegno.

Il sindaco ha ricordato le specificità della situazione piombinese, l'intreccio inscindibile tra il valore economico e il valore sociale e culturale della siderurgia, come valore identitario ed eredità inestimabile di conoscenze e capacità.

Durante la prima giornata è stato possibile apprezzare un excursus sulla vicenda storica della Magona d'italia tratteggiato da Michele Lungonelli dell'università di Firenze. Lungonelli ha evidenziato il rapporto particolare della Magona d'Italia, per anni fiore all'occhiello della siderurgia piombinese e italiana. 

La seconda parte del convegno che si svolgerà nella giornata di sabato. Dalle ore 15 si terrà la tavola rotonda sulle prospettive della siderurgia italiana tra equilibri produttivi e proposta culturale, con i sindaci di Terni e Taranto, rappresentanti Aipai, Fausto Azzi amministratore delegato Aferpi, Mirko Lami Cgil Toscana, Lino Iallorenzi di Arcelor Mittal, Albino Caporale dirigente della Regione Toscana e l'assessore regionale all'Economia Stefano Ciuoffo.

Tag