QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°29° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 settembre 2018

Attualità mercoledì 12 settembre 2018 ore 10:00

Storie di alternanza, via alla seconda edizione

Foto di archivio

La Camera di Commercio dà il via alla seconda edizione del concorso Storie di Alternanza per progetti di alternanza scuola-lavoro ideati da studenti



LIVORNO — E’ stato pubblicato sul sito della Cciaa il Regolamento per partecipare alla seconda edizione del Premio “Storie di Alternanza”.

Il Premio è statoistituito da Unioncamere e la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno vi ha aderito già dallo scorso anno scolastico: un’edizione che ha visto la partecipazione di diverse scuole del territorio livornese e maremmano, con un bel terzo posto a livello nazionale dell’ISIS Carducci Volta Pacinotti di Piombino.

L’iniziativa premia, sia a livello locale che a livello nazionale, i migliori racconti audiovisivi dei progetti di alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado e punta a far crescere la consapevolezza di quanto le esperienze di lavoro vissute durante il percorso scolastico possano essere importanti e significative per gli studenti.

Il premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio, che si conclude con una cerimonia ufficiale di premiazione e consegna degli attestati; il secondo nazionale, cui si accede solo se si supera la selezione locale, gestito da Unioncamere. Agli Istituti scolastici vincitori della fase nazionale verrà riconosciuto un Premio oltre che una targa e un attestato. L’ammontare complessivo dei premi, che potranno essere differenziati tra i vincitori secondo la posizione occupata nella graduatoria, è di 5.000 euro.

Il Premio è diviso in due sezioni: Licei e Istituti Tecnici Professionali delle province di Grosseto e Livorno. Novità di questa edizione è la presentazione della domanda solo ed esclusivamente on-line, accedendo alla piattaforma Storiedialternanza.it. L’Istituto scolastico, effettuato l’accesso, deve procedere alla registrazione e quindi al caricamento dei progetti.

Si possono presentare candidature per questa prima sessione fino al 19 Ottobre 2018. E’ già prevista un’ulteriore sessione del Premio nel I semestre del 2019: presentazione domande dal primo Febbraio – 12 Aprile 2019.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Cronaca