QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°22° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 agosto 2019

Attualità mercoledì 30 settembre 2015 ore 02:05

Non solo vino, gli Etruschi conquistano Milano

Al Fuori Expo è iniziata la settimana dedicata ai comuni della costa toscana, tra aziende vitivinicole, oli pregiati e show cooking



MILANO — Sei giorni per far conoscere se non al mondo, per lo meno ai milanesi, le eccellenze della costa degli Etruschi. Una lingua di terra che si estende tra Livorno e Piombino e che racchiude in sé un tesoro fatto di oli, vini, storia e archeologia. Fino al 4 ottobre i chiostri dell'Umanitaria ospiteranno le decine di cooperative e aziende del territorio che con i loro prodotti raccontano di una tradizione storica millenaria. 

Un appuntamento fortemente voluto e organizzato dai cinque comuni della zona che hanno voluto presentarsi insieme per provare a dare risalto alle specificità di ciascuno: da Castagneto Carducci a Cecina, da Bibbona a San Vincenzo e Rosignano

Il primo comune a calcare il palco del Fuori Expo è Castagneto Carducci che ha schierato i suoi campioni, a partire dal vino, con una degustazione ricchissima di Bolgheri Doc e Bolgheri Sassicaia Doc. Un vino che ha già un mercato internazionale, vendutissimo negli Stati Uniti e in Germania, che ha deciso di presentarsi al Fuori Expo soprattutto per promuovere le sue cantine. Ma la costa degli etruschi non è solo Bolgheri Doc. Grande attenzione al Fuori Expo anche all'olio e al peperoncino, con un cooking show tenuto da Enrico Benedetti, chef di riferimento dell'azienda Peperita che produce 16 tipi differenti di peperoncino, da quelli super piccanti a quelli adatti ad essere abbinati con il gelato. 

Ma al Fuori Expo c'è spazio anche per prodotti non enogastronici, nonostante il tema dell'esposizione milanese: l'arte, l'archeologia, la manifattura e la cosmesi invaderanno nei prossimi giorni i chiostri dell'Umanitaria.

FOCUS - STORIE TOSCANE DI CIBO E DI VINO
BINDA, DIRETTORE BOLGHERI DOC


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica