QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°18° 
Domani 16°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2019

Attualità martedì 19 maggio 2015 ore 18:31

Parchi Val di Cornia, presentato il bilancio

​Martedì 12 maggio si è svolta l’assemblea dei soci di Parchi Val di Cornia SpA durante la quale è stato illustrato il bilancio consuntivo del 2014



PIOMBINO — Un bilancio positivo, e non solo economicamente, quello presentato nei giorni scorsi dalla Parchi Val di Cornia spa. Il primo dato che fa ben sperare anche per la stagione che è alle porte, è quello delle presenze: un aumento, nel 2014, del 19% rispetto all'anno precedente.

In quest'ottica andranno anche valutate le azioni di marketing territoriale e promozione del territorio della Val di Cornia che la società si è impegnata a mettere in campo con il supporto politico del “Tavolo di Coordinamento degli Assessori al Turismo”.

I punti centrali del bilancio:

Le presenze: Il 2014 si è chiuso, rispetto al 2013, con un aumento importante delle presenze nei parchi e musei pari ad un +19 %, motivate, in maniera predominante, da un aumento della presenze ordinarie in valore assoluto pari a 10.789 unità in più. Ottimo risultato anche per le presenze scuole che sono aumentate del 17% con un incremento, in valore assoluto, di 2.253 studenti. 

I ricavi: I ricavi da bigliettazione di ingresso nei parchi e musei archeologici, visto l’andamento delle presenze sopra descritto, sono aumentati di più del 17%, con un aumento totale di 94.595 euro. In totale i ricavi da bigliettazione si sono attestati su 674.700 euro.

I costi di produzione: I costi di produzione, nel corso dell’anno 2014, hanno subito un aumento totale del 5%. L’aumento più consistente è avvenuto per le utenze e servizi e per le spese commerciali mentre si è registrata una sostanziale stabilità rispetto al 2013 delle spese generali di produzione. I costi del personale sono aumentati del 2% rispetto al 2013, incremento dovuto essenzialmente alle necessità operative derivate dall’aumento delle presenze in relazione al servizio da offrire all’utenza.

I risultati d’esercizio: Nel 2014 per la Parchi Val di Cornia SpA il rapporto ricavi/costi, cioè la capacità di autofinanziamento, è stata pari al 66,58%.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità