comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°26° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Antonio Razzi ‘imita' il Gladiatore Russell Crowe (con una pentola in testa)

Attualità martedì 19 maggio 2015 ore 18:31

Parchi Val di Cornia, presentato il bilancio

​Martedì 12 maggio si è svolta l’assemblea dei soci di Parchi Val di Cornia SpA durante la quale è stato illustrato il bilancio consuntivo del 2014



PIOMBINO — Un bilancio positivo, e non solo economicamente, quello presentato nei giorni scorsi dalla Parchi Val di Cornia spa. Il primo dato che fa ben sperare anche per la stagione che è alle porte, è quello delle presenze: un aumento, nel 2014, del 19% rispetto all'anno precedente.

In quest'ottica andranno anche valutate le azioni di marketing territoriale e promozione del territorio della Val di Cornia che la società si è impegnata a mettere in campo con il supporto politico del “Tavolo di Coordinamento degli Assessori al Turismo”.

I punti centrali del bilancio:

Le presenze: Il 2014 si è chiuso, rispetto al 2013, con un aumento importante delle presenze nei parchi e musei pari ad un +19 %, motivate, in maniera predominante, da un aumento della presenze ordinarie in valore assoluto pari a 10.789 unità in più. Ottimo risultato anche per le presenze scuole che sono aumentate del 17% con un incremento, in valore assoluto, di 2.253 studenti. 

I ricavi: I ricavi da bigliettazione di ingresso nei parchi e musei archeologici, visto l’andamento delle presenze sopra descritto, sono aumentati di più del 17%, con un aumento totale di 94.595 euro. In totale i ricavi da bigliettazione si sono attestati su 674.700 euro.

I costi di produzione: I costi di produzione, nel corso dell’anno 2014, hanno subito un aumento totale del 5%. L’aumento più consistente è avvenuto per le utenze e servizi e per le spese commerciali mentre si è registrata una sostanziale stabilità rispetto al 2013 delle spese generali di produzione. I costi del personale sono aumentati del 2% rispetto al 2013, incremento dovuto essenzialmente alle necessità operative derivate dall’aumento delle presenze in relazione al servizio da offrire all’utenza.

I risultati d’esercizio: Nel 2014 per la Parchi Val di Cornia SpA il rapporto ricavi/costi, cioè la capacità di autofinanziamento, è stata pari al 66,58%.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Lavoro