QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 15 dicembre 2019

Attualità sabato 11 aprile 2015 ore 19:27

Partita con il botto Etruria Classica

La giornata di apertura del concorso nazionale ha fatto registrare un boom di accessi: la kermesse va avanti fino alla finale del 26 Aprile



PIOMBINO — Ha preso il via ieri al Castello di Piombino la 16^ edizione del concorso nazionale musicale “Riviera Etrusca. Una manifestazione di primaria importanza nella programmazione culturale del Comune che anche per il 2015 si contraddistingue per l’ampia partecipazione: 215 domande pervenute e oltre 300 partecipanti, varie rappresentanze straniere e studenti provenienti da tutte le regioni Italiane. 

La manifestazione si caratterizza infatti come unico esempio nella Regione Toscana che si estende su tutte le categorie di esecuzione, sia strumentale che vocale (pianoforte, chitarra, canto lirico, cori, orchestre, complessi cameristici, archi, fiati ecc.), e che prevede concorrenti di ogni età.

Promosso dall’associazione culturale “Etruria Classica” sotto la direzione artistica del M° Alessandro Gagliardi, il concorso si avvale del sostegno e del patrocinio del Comune di Piombino, della Regione Toscana e della Provincia di Livorno, del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Livorno, di Unicoop Tirreno e di Toscana Energia.

Nel corso dell’evento si confronteranno tanti giovani musicisti suddivisi in varie categorie: dai solisti strumentali ai cantanti lirici, dai piccoli gruppi cameristici ai complessi corali ed orchestrali.

Ieri alle 14 al Castello ha preso il via con il Premio Galliano Masini cantanti lirici (18 concorrenti iscritti). Presidente della sezione canto lirico il celebre baritono Walter Alberti, romano, già docente al Conservatorio “Cherubini” di Firenze e con una carriera alle spalle che lo ha visto protagonista nei più grandi teatri europei.

Oggi sarà la volta della sezione chitarra solisti con 28 iscritti, a Palazzo Appiani tutto il giorno. Presidente della sezione chitarra il Maestro Guillermo Fierens, internazionalmente celebrato come uno dei principali chitarristi del mondo, argentino di nascita, tra i migliori allievi del grande chitarrista Andres Segovia.

La settimana successiva si esibiranno 86 pianisti e 15 formazioni cameristiche, mentre i giorni dal 22 al 26 aprile saranno dedicati agli strumenti a fiato e agli archi. La cerimonia finale di premiazione e il concerto dei vincitori assoluti è programmato per domenica 26 aprile alle ore 16 al castello. Per i vincitori assoluti borse di studio per un globale di 15mila euro e concerti premio e premi speciali per insegnanti.

Per informazioni è possibile fare riferimento alla segreteria della associazione culturale “Etruria classica”, telefono 0565-224084 o agli uffici comunali dei settori Cultura (0565-63296).



Tag

Tromba d'aria a Lauria: scoperchiato il tetto del palazzetto dello sport Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica