QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°19° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 19 ottobre 2019

Attualità sabato 19 novembre 2016 ore 09:00

Aferpi, i sindacati vogliono parlare con Calenda

Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico

I sindacati chiedono di essere convocati dal Governo il prima possibile. Questo atteso incontro doveva essere quello definitivo



PIOMBINO — "Come Fim Fiom e Uilm territoriali con il supporto di Fim Fiom e Uilm nazionali abbiamo richiesto un incontro con la massima urgenza al Ministero dello Sviluppo economico per conoscere e capire il piano finanziario e industriale di Aferpi". Questo quanto hanno fatto sapere i sindacati a fronte di una situazione ancora indefinita.

Indefinita, infatti, è ancora la data per l'incontro al Mise. Proprio il ministro Carlo Calenda aveva chiesto a Issad Rebrab di presentarsi con il nuovo piano industriale e il piano finanziario per un appuntamento definitivo. 

"La mancanza di continuità produttiva e la mancanza di iniziative di smantellamento degli impianti minano la tenuta sociale di Piombino e del territorio. - si legge sulla pagina Facebook di Fiom Aferpi - Per questo essendo questa situazione estremamente preoccupante è necessario che il Governo ci convochi quanto prima".



Tag

Ucciso davanti al figlio a colpi di pistola, arrestato il killer dopo 8 anni

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità