QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°19° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2019

Lavoro domenica 17 settembre 2017 ore 10:38

"È il triste epilogo di uno stabilimento"

Foto di repertorio

A parlare è Romagnani della Fiom che di fronte all'evidente fine dell'era Cevital attendono aggiornamenti dall'incontro al Mise di mercoledì



PIOMBINO — Pochi giorni di lavorazione e poi lo stabilimento sarà nuovamente fermo. Così David Romagnani della Fiom è intervenuto sulla questione Aferpi a pochi giorni dall'incontro al Ministero dello Sviluppo economico (leggi l'articolo correlato).

"Avremmo preferito fosse risparmiato a ciascuno questo triste epilogo; ai lavoratori diretti e dell'indotto, che fino all'esaurirsi dell'ultima goccia degli ammortizzatori sociali hanno creduto in una svolta, alle loro famiglie, ad un'intera economia, commercianti artigiani negozianti, i negozi svuotati e sfitti sono la più drammatica rappresentazione delle difficoltà di un'intera città. È il triste epilogo di uno stabilimento in condizioni mai viste prima e la chiara percezione di un pessimismo e rassegnazione che pervade ciascuno in modo inedito", si legge nelle dichiazioni di Romagnani rilasciate a Il Tirreno e Il Telegrafo.

la chiara eredità dell'incapacità di un imprenditore, di trasformare le nostre legittime aspettative in concrete realtà, motivo per cui gli era stato consegnato un territorio, le intelligenze e disponibilità di valore inestimabile. Per la Fiom, e sono certo di interpretare anche Fim e Uilm, il 20 all'incontro con il Ministero deve chiudersi un capitolo. Il Governo si renderà responsabile della nostra situazione della situazione di questo territorio. Quanto prima il Governo sradica Cevital da questo territorio, quanto prima saremo in grado di affrontare le nuove sfide che gli imprenditori che si stanno affacciando vorranno proporre". 

Ed è già annunciata la mobilitazione se dalla riunione al Mise non emergeranno certezze, soprattutto relative ai tempi, per questo percorso.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Attualità

Attualità