QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°31° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 agosto 2019

Attualità mercoledì 09 dicembre 2015 ore 17:16

Acqua, come ottenere agevolazioni sulle tariffe

Lo scorso anno 23 famiglie hanno beneficiato dell'opportunità, ora aumenta la soglia di reddito per le agevolazioni tariffarie del servizio idrico



PIOMBINO — Con una delibera di giunta dello scorso 4 dicembre, l’amministrazione comunale ha modificato il limite ISEE massimo per l’accesso agli sgravi, elevandolo da 5800 a 9700 euro con l’obiettivo di estendere il beneficio a un maggior numero di persone.

L'Asa, con l’autorizzazione dell’Autorità idrica Toscana, ha istituito un fondo sociale. Le risorse destinate alle agevolazioni superano i 26mila euro, importo che tiene conto delle somme residue dell’anno 2014 e del contributo per l’anno 2015 destinato al Comune di Piombino da AIT.

“Consapevoli del momento di difficoltà in cui versano molte famiglie – affermano in una nota congiunta il sindaco Massimo Giuliani e l’assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi – abbiamo deciso, nei limiti delle risorse destinate da questo fondo sociale al nostro comune, di aumentare le opportunità di accedere a questo beneficio”.

Lo scorso anno i benefici hanno aiutato 23 famiglie. Gli utenti che rientrano in questa nuova fascia di reddito possono rivolgersi al servizio politiche sociali del Comune di Piombino che gestisce l’iter di accesso alla misura di agevolazione.



Tag

Consultazioni, il cambio della guardia al Quirinale

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Lavoro