QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°26° 
Domani 19°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 14 agosto 2018

Cronaca domenica 15 luglio 2018 ore 22:49

Aereo ultraleggero ammara e si inabissa

Guardia Costiera (Foto di repertorio)

Ad allertare la Guardia Costiera un diportista, il primo a intervenire per salvare la vita al pilota rimasto a bordo del velivolo



PIOMBINO — La Guardia costiera di Piombino è intervenuta nel primissimo pomeriggio di domenica a seguito di un incidente in mare che ha coinvolto una persona a bordo di un ultraleggero ammarato per un guasto tecnico nelle acque golfo di Follonica.

La chiamata di emergenza al numero 1530 è pervenuta da un diportista che ha assistito all’ammaraggio del velivolo, a circa 1 miglio dalla spiaggia di Cala Martina.

Una motovedetta è subito intervenuta per eseguire le operazioni di soccorso al pilota, un uomo di 58 anni della provincia di Arezzo, il quale tuttavia, all’arrivo del mezzo della Guardia costiera piombinese era già stato preso a bordo di una unità da diporto. L’ultraleggero, uno Storm 300, invece, si è inabissato a circa 13 metri di profondità.

La motovedetta ha scortato l’imbarcazione fino alla zona del Puntone, nei pressi di Scarlino, dove è stato organizzato dal 118 il primo soccorso sanitario. Il pilota è comunque risultato in buone condizioni di salute.

Successivamente lo stesso, imbarcato a bordo della motovedetta della Guardia costiera, ha indicato ai militari il punto esatto dell’ammaraggio, dove è stato fissato un galleggiante con una boa di segnalazione, per le successive operazioni di recupero del mezzo che dovranno essere eseguite a cura del proprietario.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità