QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 12 dicembre 2018

Cronaca sabato 06 ottobre 2018 ore 14:00

Violenta un disabile grave e finisce in carcere

Gli abusi, perpetrati ai danni di una persona oggi morta, risalgono al 2013. A denunciare le violenze è stata la madre della vittima



PIOMBINO — E' stato arrestato dai carabinieri l'uomo accusato di aver ripetutamente violentato un disabile grave di 49 anni, affetto da cerebropatia neonatale con invalidità al cento per cento e oggi deceduto. La vicenda è iniziata nel 2013 quando la vittima confidò alla madre di aver subìto abusi sessuali da un uomo di qualche anno più giovane.

La donna raccontò tutto ai carabinieri e nel corso delle indagini furono raccolti elementi sufficienti a dimostrare come un 53enne del luogo, F.F. le sue iniziali, avesse in più circostanze approfittato delle condizioni di inferiorità psichica del disabile, costringendolo a rapporti sessuali in un terreno situato alle porte della città.

L'incidente probatorio disposto dal pm Beatrice Dani ha consentito di cristallizzare le prove acquisite e la procura generale della Corte di Apello ha infine emesso l'ordine di arresto, eseguito dai carabinieri. Il violentatore si trova adesso nel carcere delle Sughere per scontare due anni e quattro mesi di carcere.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità