comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:36 METEO:PIOMBINO11°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Il Senato chiude l'audio a Casini mentre sta parlando e lui non la prende bene

Attualità martedì 23 giugno 2020 ore 18:30

La fine corsa della Costa Victoria a Piombino

Costa Victoria in porto (Foto condivisa sulla pagina Facebook del sindaco Francesco Ferrari)

Torna una nave Costa, questa volta per una dismissione. Partita da Civitavecchia la nave da crociera è arrivata nella banchina della Pim



PIOMBINO — Arrivata a Piombino la Costa Victoria, la nave da crociera ceduta al gruppo San Giorgio del Porto che insieme al Gruppo Neri ha fondato la Piombino Industrie Marittime (Pim) in attesa avviare il processo di dismissione.

A dare il benvenuto al capitano della nave partita da Civitavecchia, oltre ai rappresentanti dell'autorità portuale, è il sindaco Francesco Ferrari. "Il porto di Piombino e le sue industrie rappresentano un'enorme potenzialità per lo sviluppo e il rilancio dell'economia cittadina e l'arrivo di questa nave ne è un'ulteriore importante conferma", ha commentato il sindaco dalla sua pagina Facebook.

La nave da crociera, varata nel 1996, ha una lunghezza di 252 metri, 75mila tonnellate di stazza, capace di trasportare 2394 passeggeri con 790 membri di equipaggio. Il futuro della Costa Victoria risulterebbe in fase di valutazione tra l'ipotesi di refitting, la trasformazione in albergo galleggiante per altri porti o la demolizione. Come riportato dal quotidiano online del trasporto marittimo ShippingItaly.it la strada della conversione in hotel galleggiante non sarebbe molto percorribile, per quanto riguarda la demolizione invece non potrà essere svolta totalmente a Piombino.

In molti, dopo la partenza della Costa Diadema, speravano in un ritorno di navi da crociere della compagnia sul fronte del turismo crocieristico. La Costa Victoria ora si trova nella banchina di Pim, il timore sollevato è che resti lì per lungo tempo, prima di dare il via ai lavori, come accaduto per i cassoni della Concordia.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità