QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi -3°9° 
Domani -4°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 17 dicembre 2017

Attualità sabato 18 novembre 2017 ore 14:39

Alloggi pubblici, nuovo bando per l'assegnazione

Foto di repertorio

In pubblicazione il nuovo bando per l'assegnazione degli alloggi pubblici. Ecco quali sono i requisiti per fare domanda

PIOMBINO — Dal 15 novembre è in pubblicazione il nuovo bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia pubblica disponibili nel Comune di Piombino, che viene rinnovato normalmente ogni tre anni.

La domanda dovrà essere presentata entro le ore 13 del 15 gennaio 2018, dopo 60 giorni dalla data di pubblicazione.
Possono partecipare tutti coloro che siano in possesso di cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione europea. I cittadini di altri stati hanno diritto di accedere se in possesso di permesso di soggiorno CE di lungo periodo o di carta di soggiorno ancora in corso di validità, oppure che siano titolari di permesso di soggiorno almeno biennale e, in questo caso che siano iscritti nelle liste di collocamento o esercitino una regolare attività di lavoro. 

E' richiesta inoltre la residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva in Toscana da almeno 5 anni. 

Necessario inoltre che la situazione economica sia tale da non consentire l'accesso alla locazione di alloggi nel libero mercato adeguati alle esigenze del nucleo familiare; la situazione reddituale deve risultare quindi non superiore alla soglia di 16.500,00 euro di valore Isee.

Altro requisito fondamentale l'assenza di titolarità o diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili a uso abitativo in Italia o all'estero. L'assenza anche di beni mobili il cui valore complessivo sia superiore a 25.000 euro.

Le domande di partecipazione al bando devono essere compilate sui moduli predisposti dal Comune di Piombino, disponibili presso l’Ufficio Casa e l’ufficio Urp in orario di ricevimento al pubblico. Una volta compilate, dovranno invece pervenire esclusivamente presso l’Ufficio casa del Comune o essere spedite a mezzo raccomandata postale all'indirizzo Comune di Piombino Servizio Politiche sociali Ufficio Casa oppure per posta certificata a comune.piombino@postacert.toscana.it. Il bando completo può essere consultato sul sito del comune.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Lavoro