QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 17 agosto 2019

Cronaca giovedì 22 settembre 2016 ore 11:53

La Cassazione annulla la scarcerazione di Fausta

La prima sezione della Corte di Cassazione ha annullato l'ordinanza di scarcerazione dell'infermiera accusata di aver ucciso 14 pazienti a Piombino



PIOMBINO — Le sorti dell'infermiera Fausta Bonino, arrestata lo scorso 30 marzo con l'accusa di aver ucciso 14 pazienti ricoverati nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino con dosi di eparina e scarcerata dopo 21 giorni su decisione del Riesame, saranno ridiscusse.

La prima sezione della Corte di Cassazione, infatti, ha accolto il ricorso della procura di Livorno all'ordinanza di scarcerazione del Riesame (leggi l'articolo consigliato).

Non sono ancora state rese note le motivazioni della Cassazione, ma su queste si dovrà basare il tribunale del Riesame che tornerà ad analizzare l'inchiesta. Attualmente l'infermiera è nella sua abitazione e non è detto che torni in carcere in attesa del processo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità