QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 20 novembre 2019

Lavoro domenica 19 novembre 2017 ore 14:37

"Cevital non può più restare"

Secondo Fim, Fiom e Uilm i tempi della questione Aferpi non coincidono con quelli dei lavoratori. Lunedì a Roma un nuovo incontro



PIOMBINO — Appuntamento lunedì al Ministero dello sviluppo economico per la questione Aferpi. Fim, Fiom e Uilm premono sempre di più perché si chiuda definitivamente con Cevital attraverso la risoluzione del contratto e lavorare sin da subito per l'ingresso di un nuovo soggetto industriale che riprenda in mano la situazione.

Dopo la lettera di inadempienza, il rilancio di Rebrab e gli sviluppi dell'assemblea dei soci, per i sindacati i tempi non sono compatibili con le necessità dei lavoratori, compresi quelli dell'indotto. E proprio per queste ragioni, i sindacati hanno sollecitato un incontro al Mise per un nuovo confronto con il ministro Calenda.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità