QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 26° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 settembre 2017

Cronaca martedì 12 settembre 2017 ore 06:00

Rom chiuse in gabbia, chiesta l'archiviazione

Foto di repertorio

Per il pm sarebbe non fondata la denuncia di sequestro di persona nei confronti dei due dipendenti accusati. Uno dei due è di Piombino

PIOMBINO — La notizia della richiesta di archiviazione della pubblica accusa sul caso delle due rom rinchiuse nel gabbiotto dei rifiuti di un noto supermercato a Follonica è arrivata anche a Piombino. Uno dei due ex dipendenti della Lidl coinvolti e accusati di sequestro di persona è residente in città. Entrambi sono stati licenziati. I due ex dipendenti del supermercato hanno sempre sostenuto di aver fatto il video per scherzo. Ora il pm ritiene infondata questo capo di imputazione e ha chiesto l'archiviazione. Sarà il dip a decidere se accoglierla o chiedere il processo.

Tag