QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°22° 
Domani 20°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 14 ottobre 2019

Attualità mercoledì 26 ottobre 2016 ore 14:53

Accesso ai fondi europei, si cerca un esperto

E' in pubblicazione un bando per la selezione di un esperto che sappia intercettare fondi europei e non per progetti legati al territorio



PIOMBINO — Il Comune di Piombino è alla ricerca di un esperto che sappia intercettare finanziamenti europei e non. La figura sarà inquadrata a tempo parziale presso il Servizio Sviluppo Economico del Comune di Piombino per 12 mesi.

Le principali mansioni previste saranno la raccolta delle informazioni sulle opportunità di finanziamento a livello europeo, nazionale, regionale e locale; supporto ai settori e uffici nella raccolta delle ipotesi progettuali, anche attraverso la redazione di report sulle caratteristiche del finanziamento prescelto; predisposizione dei progetti per le diverse tipologie di finanziamento, compresa la raccolta del materiale utile alla loro realizzazione, la creazione di eventuali reti di partenariato, anche fra soggetti che operano in nazioni o in regioni diverse; gestione e monitoraggio dei progetti presentati, una volta approvati, compresa la verifica del corretto avanzamento della spesa e del perseguimento degli obiettivi prefissati; gestione delle relazioni con i partner italiani ed europei; gestione Info Point per le PMI in relazione al Piano di Riqualificazione e Riorganizzazione Industriale ed alle altre misure agevolative, coordinandosi con il Servizio Sviluppo Economico; redazione della newsletter dell'Assessorato allo Sviluppo Economico.

Il titolo di studio richiesto è la laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali (L36), Economia e commercio (L33), Scienze Servizi Giuridici (L14) o titoli equipollenti. Oppure di una delle seguenti lauree magistrali: Scienze della Politica (LM 62), Scienza dell'economia (LM 56), Scienze economico-aziendali (LM 77), Giurisprudenza (LMG 01), Relazioni internazionali (LM 52), Studi Europei (LM 90) o laurea vecchio ordinamento.

Le domande di partecipazione, redatte in carta libera e sottoscritte, dovranno pervenire entro il 14/11/2016 utilizzando preferibilmente il fac simile allegato alla domanda e scaricabile dal portale del Comune di Piombino. Tutte le informazioni saranno fornire sul portale trasparenza del Comune.



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Attualità