QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°28° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Lavoro martedì 16 gennaio 2018 ore 09:33

Concessioni portuali, per Usb altre mosse da fare

Critica l'Unione Sindacale di Base sulle linea intrapresa da Fim, FIom e Uilm sulle concessioni portuali in scadenza a Piombino Logistics



PIOMBINO — Preoccupazione per Piombino Logistics e le concessioni portuali in scadenza il 31 Gennaio, ma per l'Unione Sindacale di Base Piombino - Livorno dalle organizzazioni confederali emergerebbe solo una gran confusione.

"La loro linea è mandare via Rebrab e sperare che arrivi qualcuno che faccia un prestito dallo Stato attraverso la Cassa depositi e prestiti. Nel frattempo dichiarano che non vogliono il rinnovo della concessione alla Piombino Logistic. In questo modo Aferpi verrà allontanata prima. Subito dopo ritrattano dichiarando che i 164 lavoratori vanno salvaguardati quindi vorrebbero un rinnovo temporaneo. Siamo nella confusione più totale. - si legge in una nota di Usb - Non si accorgono che seguendo la linea intrapresa finora con il ministero i soggetti che rischieranno di più sono proprio i lavoratori. Per Fim, Fiom e Uilm di Piombino forse è davvero arrivato il momento di farsi da parte" (leggi qui sotto gli articoli correlati)

La ricetta dell'Unione Sindacaledi Base? "Siamo convinti che il Governo debba cedere le concessioni a Rebrab per portare avanti il progetto Cevital (anche con l’aiuto della cassa depositi e prestiti) in modo da ridare immediatamente una prospettiva per i lavoratori e l’occupazione. - e hanno aggiunto - L’unica altra alternativa sarebbe finalmente la nazionalizzazione dello stabilimento. Le altre strade proposte da altri sindacati saranno solo l’ennesimo salto nel buio per Piombino".



Tag

Berlusconi: «Nostra senatrice con Renzi? Mai stata di Forza Italia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca