QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°21° 
Domani 13°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 giugno 2016

Attualità martedì 08 marzo 2016 ore 17:25

Consiglio, i punti salienti all'ordine del giorno

La nomina dei Consigli di quartiere, la battaglia di Ail per ematologia e la proposta di vendere il camping di Sant'Albinia solo per dirne alcuni

PIOMBINO — Mercoledì 9 marzo a partire dalle 8:30 si svolgerà presso il palazzo comunale una nuova seduta del consiglio comunale. Le delibere all’ordine del giorno sono: la nuova nomina dei Consigli di quartiere da parte dell’assessore alla cultura e al decentramento Paola Pellegrini, l’adesione da parte del Comune di Piombino all’iniziativa del gruppo Ail per l’apertura di un servizio medico territoriale ematologico che sarà portata in discussione dal sindaco Massimo Giuliani, la modifica al Dup - piano delle alineazioni e valorizzazioni immobiliari da parte dell’assessore alle finanze Ilvio Camberini.

In merito alla delibera sui consigli di Quartiere, dopo l’ultimo e recente pronunciamento del Tar che dà ragione al M5S, l’Amministrazione comunale ripropone la delibera con la nuova composizione dei quartieri, già presentata nell’ottobre scorso e bocciata allora per il voto contrario del Pd.

La discussione di domani dovrebbe portare al raggiungimento di un accordo tra tutte le forze politiche e di un equilibrio accettabile che coniughi il principio del rispetto delle regole con quello della giusta rappresentanza di tutte le forze politiche in base alla percentuale di voto ottenute.

L’ultima delibera riguarda la revisione del piano delle alienazioni del Comune con l’inserimento del campeggio di Sant’Albinia tra i beni da vendere. La decisione di vendere Sant’Albinia, sinora dato in concessione a terzi, deriva dalla necessità di dare impulso alle attività economiche mettendo sul mercato un bene che potrebbe rappresentare una rilevante occasione per attrarre investimenti sul territorio e favorire ulteriormente lo sviluppo turistico.

Il pomeriggio sarà dedicato invece alla discussione delle numerose interpellanze, interrogazioni, mozioni e ordini del giorno presentati dai gruppi consiliari. Tra queste un’interpellanza del consigliere del Pd Valerio Pietrini in merito alla ricostruzione di Ponte di Ferro, una mozione di Fabrizio Callaioli (Rifondazione comunista) su richiesta di discussione del piano Apea, un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle per la revisione del regolamento della Commissione Pari opportunità, un’interrogazione di Francesco Ferrari sulla trattamento rifiuti urbani e tariffe e altri ancora.

Tag