QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 14 dicembre 2019

Attualità sabato 02 novembre 2019 ore 08:54

Formazione e sicurezza sul lavoro, confronto Usb

Sabrina Nigro

L’Unione sindacale di base ha incontrato l’assessora Nigro nell’ambito di un percorso avviato per approfondire le necessità dei lavoratori



PIOMBINO — Nei giorni scorsi l’assessora al Lavoro Sabrina Nigro ha incontrato i rappresentanti territoriali di Usb: l’appuntamento fa parte di un percorso di dialogo che l'amministrazione ha avviato fin dall’insediamento con le varie rappresentanze sindacali. L’incontro si è tenuto il 28 ottobre.

“La condizione dei lavoratori di Piombino – ha dichiarato l’assessora Nigro – è prioritaria per la nostra amministrazione: questo tipo di incontri è essenziale per comprendere le reali necessità della categoria e mettere in campo azioni mirate e concretamente utili. I rappresentanti di Usb hanno evidenziato criticità riguardo la struttura dei corsi di formazione, dedicati ai lavoratori di Jsw Steel Italy in cassa integrazione, attivati dalla Regione Toscana attraverso il Centro per l’impiego territoriale. I finanziamenti stanziati per l’attivazione, secondo Usb, devono servire per dare opportune conoscenze ai lavoratori dotandoli degli strumenti necessari ad affrontare un eventuale reinserimento professionale, sia in fabbrica che in altri settori. Altro punto trattato durante l’incontro è stato il tema della sicurezza sui luoghi di lavoro: le morti bianche sono una piaga che affligge tutti i settori. Certamente è un tema che necessita di una maggiore attenzione, non solo da parte dei territori ma soprattutto da parte del Governo centrale. Altrettanto prioritaria deve essere l’inclusione delle persone diversamente abili nei settori produttivi, e non solo”. 

“Il mondo del lavoro, a tutti i livelli e in tutti i comparti, - ha concluso Nigro - ha bisogno di nuovi strumenti e prospettive per rimanere all’avanguardia e garantire al nostro paese una reale competitività sui mercati internazionali. Per fare ciò, è necessario ripartire dal territorio”.



Tag

Sardine, Conte: "Disponibile ad incontrarli se loro vogliono"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità