QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°17° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 22 novembre 2019

Attualità venerdì 29 luglio 2016 ore 09:16

Nero su bianco i numeri General Electric

Fim, Fiom e Uilm chiedono di normare questo nuovo passaggio avviato dal gruppo Nuova Pignone, anche se avrebbero preferito farlo prima



PIOMBINO — A margine dell'osservatorio nazionale presso la direzione generale del gruppo Nuova Pignone (Ge Oil & Gas), le segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm sono state informate della richiesta avanzata da General Electric all'Autorità portuale per la concessione di aree nel porto di Piombino (leggi l'articolo completo). 

"Naturalmente abbiamo appreso con soddisfazione la notizia, ma - hanno commentato - siamo costretti a stigmatizzare il fatto che né la Regione né l'azienda abbiano pensato di informare preventivamente i lavoratori attraverso il sindacato".

Alla direzione generale e alla Regione Fim, Fiom e Uilm chiederanno di normare i contenuti presentati nell'accordo, compresi i tempi, i numeri delle assunzioni e il volume complessivo degli investimenti.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità