QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°32° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 27 luglio 2016

Attualità lunedì 21 marzo 2016 ore 15:28

Il laboratorio dell'occupabilià cerca fondi

A lanciare la domanda è l'Associazione dei Comuni Toscani a margine della partecipazione al bando Miur per i laboratori scolastici

PIOMBINO — I Comuni associati di Act e quelli ad essi limitrofi, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa con le scuole per sviluppare alcuni progetti legati al mondo della scuola e della formazione. Uno di questi è stato presentato nell’ambito del bando emesso dal Miur per la costituzione di un “laboratorio dell’occupabilità”.

Stando al regolamento del bando il progetto deve prevedere una quota di autofinanziamento, pertanto l’Associazione dei Comuni Toscani chiede un sostegno per allargare la quota di cofinanziamento. Oltre ad alcuni sponsor, infatti, l’Act sta raccogliendo altre sponsorship, dalle imprese, dalle organizzazioni sindcali, dalle associazioni di categoria e perché no anche dai cittadini.

Insomma i cittadini volenterosi potranno inviare una lettera di adesione alla segreteria Act indicando se vogliono contribuire economicamente, attraverso le proprie competenze al progetto o attraverso ore lavoro dal momento che si dovrà ristrutturale il terzo piano dello stabile in largo Caduti sul Lavoro che il Comune di Piombino ha concesso alle scuole per la realizzazione del laboratorio. Tutte le informazioni possono essere reperite sul sito dell’Associazione dei Comuni Tsocani.

Tag