QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 19 gennaio 2019

Attualità martedì 30 ottobre 2018 ore 14:58

Maltempo: day after, resta il rischio mareggiate

Solidarietà a chi ha subito danni, il ringraziamento dei Comuni a chi ha lavorato per gestire le emergenze. Piazza Bovio sferzata dal vento



PIOMBINO — Migliorano le condizioni meteo, il Lamma regionale prevede ancora condizioni di moderata instabilità. Rimane solo per oggi fino alle 20 di martedì 30 Ottobre un codice giallo lungo tutta la costa per rischio mareggiate.

Se il miglioramento delle condizioni meteo rappresentano una nota positiva, nel day after Piombino e la Val di Cornia contano e quantificano i danni. Oltre agli interventi attuati in emergenza nella giornata di ieri, da martedì le squadre dei Comuni e dei vigili del fuoco sono al lavoro per riportare la situazione alla sicurezza e alla normalità; anche se in alcuni casi non sarà facile. Riaperta nella mattinata di martedì anche la strada della principessa a San Vincenzo.

"Grazie all'intervento degli operatori del Comune e della Protezione Civile che hanno lavorato fino a tarda notte per liberare le strade dagli alberi e dai rami riversi sulla strada. - hanno detto da San Vincenzo - A loro va tutto il nostro ringraziamento per aver ripristinato la viabilità che ora è tornata regolare su entrambi i sensi di marcia".

"Esprimiamo solidarietà ai tanti, associazioni, imprese, stabilimenti balneari e privati cittadini che hanno registrato ingenti danni alle proprie strutture: - si legge sulla pagina Facebook del Comune di Piombino - sappiamo che già da oggi siete al lavoro per ristabilire un po' di ordine, i nostri uffici sono a vostra disposizione per segnalazioni e supporto". Restano attivi infatti il numero 0565 63274 e l'indirizzo mail urp@comune.piombino.li.it.

"Vicinanza a chi ha subito dei danni ed un forte ringraziamento a tutti coloro che hanno lavorato senza sosta e continueranno a farlo nelle prossime ore", ha scritto l'assessora Viola Ferroni di Campiglia annunciando le transenne nel centro storico per paese per rischio di caduta tegole e gronde. A questo si aggiunge l'invito della sindaca Rossana Soffritti a tutti i privati, proprietari e conduttori di abitazioni ed edifici del centro storico di controllare lo stato di tetti, gronde, intonaci e arredi ed intervenire tempestivamente per evitare la caduta su suolo pubblico. Stesse raccomandazioni per alberi e piante per evitare ogni danno e rischio all'incolumità pubblica.

Lunedì il vento in alcune zone ha superato i 100 km/h, da martedì ci sarà una lenta attenuazione con direzione da sud sud-ovest. Ancora possibili raffiche fino a 60-80 chilometri orari lungo la fascia costiera e sull'arcipelago e intorno a 80-90 chilometri orari sui rilievi. I mari si manterranno ancora agitati, ma intanto tra Piombino e l'Elba sono ripartiti i collegamenti

Resta il codice giallo per rischio mareggiate. Mareggiate che proprio ieri hanno danneggiato il Teatro del Mare ristorante ai piedi di piazza Bovio e gli stabilimenti balneari di zona Perelli.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Cronaca

Attualità