QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 19 luglio 2019

Attualità lunedì 04 luglio 2016 ore 17:51

Un giorno col mercatone, ma le polemiche restano

Piazza della Costituzione

Via Petrarca e piazza della Costituzione hanno accolto il tradizionale mercatone, sollevando gli animi su fuochi, vendita animali e parcheggi



PIOMBINO — Domenica 3 luglio si è svolto il mercatino, l'ormai tradizione mercato lungo via Petrarca e in piazza della Costituzione. Ma come ogni anno ha portato con se qualche polemica. Prima tra tutte quella legata ai fuochi d'artificio che chiudono la giornata di acquisti. 

Sta prendendo sempre più piede, infatti, la scelta di molti di voler rinunciare agli spari pirotecnici nel rispetto degli animali. La città di Piombino sembrava aver preso questa piega data la scelta dell'Amministrazione, per il capodanno, di proporre i fuochi musicali che coniugavano la magia dei fuochi a botti ridotti. Gli organizzatori di questa manifestazione non hanno avuto la stessa sensibilità, dividendo di fatto gli animi tra contrari e favorevoli. Tante, infatti, le persone che hanno atteso la mezzanotte per guardare i giochi di luce.

Altro problema è stato quello dei parcheggi. Sia per l'intensità abitativa della zona che per le persone accorse, trovare un posteggio per l'auto è stato un terno al lotto.

E ancora, ben due bancarelle che vendevano animali contrariamente all'edizione 2015 che ne inibiva la vendita. Alcune associazioni animaliste, infatti, si sono chieste se i due banchi fossero a norme alla luce dell'apposito regolamento comunale. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cultura