comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°27° 
Domani 23°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Nuovo scivolone di Gallera: «Se avesse avuto anche solo il 37,5 per cento di febbre»

Attualità giovedì 12 novembre 2015 ore 12:47

Pronti alla mobilitazione

La protesta del 26 ottobre

Il gruppo di minoranza sindacale Camping Cig raccoglie l’invito del Prc di Piombino e assicura la partecipazione al presidio del 16 novembre



PIOMBINO — La mobilitazione, organizzata in occasione della riunione delle Rsu con i dirigenti sindacali nazionali, è prevista per lunedì 16 novembre nel piazzale della portineria centrale Aferpi.

“Ci saremo per ribadire i nostri obbiettivi e confrontarci con i sindacalisti. All’ultima assemblea di ottobre, gli impegni presi davanti ai lavoratori da FIOM FIM e UILM erano ben chiari: - annuncia il coordinamento - in assenza di concreti segnali positivi da parte di Cevital, si sarebbe dovuti passare alla mobilitazione forte. Noi riaffermiamo che quell'impegno va rispettato, nonostante il pesante ritardo accumulato, e che l'assemblea generale unica di tutti i lavoratori, indotto incluso, deve essere convocata al più presto per preparare democraticamente al meglio la mobilitazione stessa”.

In coordinamento, infine, sostiene la necessità di un piano straordinario a sostegno di tutti i lavoratori dipendenti e autonomi in difficoltà che preveda il prolungamento degli ammortizzatori sociali e disponibilità del TFR, il reinserimento di lavoratori e lavoratrici monoreddito, con figli a carico, con mutuo o prestiti da pagare e un piano di sostegno al reddito per i lavoratori in difficoltà.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cultura

Attualità

Attualità