QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani -1°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 17 febbraio 2019

Attualità sabato 01 luglio 2017 ore 16:32

Anche a Piombino vietato sprecare acqua

Emergenza siccità in Val di Cornia. Dopo Campiglia Marittima e San Vincenzo, scatta anche a Piombino l'ordinanza. Ecco i comportamenti consigliati



PIOMBINO — In pubblicazione anche sull'Albo Pretorio del Comune di Piombino l'ordinanza per la razionalizzazione del consumo di acqua potabile e il divieto dell'uso improprio.

Il provvedimento si è reso necessario a causa della scarsità delle precipitazione e delle criticità più volte riscontrate nell'approvvigionamento idrico durante il periodo estivo. L'emergenza siccità ha coinvolto tutta la Toscana interessando particolarmente la Val di Cornia (leggi gli articoli correlati).

La stessa Regione ha dichiarato lo stato di emergenza e inviato la richiesta al Ministero dello stato di emergenza nazionale. Da parte dell'Autorità Idrica della Toscana è stato approntato un Piano Operativo di Emergenza che prevede il costante monitoraggio della situazione.

Con l'ordinanza emessa è vietato su tutto il territorio comunale l'uso di acqua proveniente degli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli potabili e igienico-domestici. E' proibito, inoltre, fare uso di acqua potabile per il riempimento di piscine o innaffiamento di parchi, giardini e orti. E' vietata l'irrigazione dei terreni agricoli con sistemi a pioggia che utilizzano acque provenienti da pozzi in falda idrica profonda, dalle 8 alle 20.

Alla cittadinanza l'appello a limitare il consumo di acqua potabile al minimo indispensabile, compreso quello delle fontanelle.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Politica