QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Attualità martedì 28 novembre 2017 ore 17:38

Un mese di eventi per il Natale a Piombino

Si inizia il 7 Dicembre col mercatino in piazza Dante e poi una carrellata di eventi per tutti i gusti fino all'Epifania. Dall'8 accesa la luminaria



PIOMBINO — Si preannuncia un mese ricco di eventi per il periodo natalizio, ma anche tanti appuntamenti per Capodanno e l'Epifania.

Concerti, mercatini, presepi e musica dal vivo nelle piazze della città, giochi, laboratori e letture per i più piccoli con più di quaranta eventi in programma per il Natale a Piombino. Il programma è stato messo a punto in questi giorni dagli assessorati al turismo e sviluppo economico e dall’assessorato alla cultura e decentramento con la collaborazione delle associazioni cittadine e della Pro Loco. Si parte dal 7 dicembre con il mercatino in piazza Dante e l'apertura del villaggio di Babbo Natale al Rivellino fino al 7 gennaio. Per Capodanno animazione in piazza e fuochi d'artificio musicali che si potranno ammirare da piazza Bovio.

“Nonostante la scarsità di risorse siamo riusciti a mettere insieme un programma di iniziative che animeranno la città e la cui forza sta proprio nella collaborazione forte tra mondo del volontariato, del commercio e loro associazioni – ha commentato il vicesindaco e assessore al turismo Stefano Ferrini – A questo proposito voglio ringraziare la Pro Loco per il ruolo fondamentale di coordinamento e promozione che svolge. Per dare un'ulteriore mano alle associazioni inoltre, in accordo con la Croce Rossa, al suo presidente Paolo Martelli e all'assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi, abbiamo coinvolto alcuni dei profughi richiedenti asilo che risiedono nei centri della Croce Rossa per le attività di allestimento delle strutture necessarie alla realizzazione delle molte iniziative in programma. Un modo per favorire l'integrazione e dare una mano al mondo dell'associazionismo che da solo non riesce a sopperire a tutte le esigenze pratiche e organizzative”.

Per quanto riguarda la luminaria, attesissima in città, è partita la raccolta di adesione negli esercizi commerciali e secondo il programma sarà accesa l'8 Dicembre.



Tag

In cammino ad Amatrice con il Cai, per tenere in vita i luoghi bellissimi sconvolti dal terremoto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Lavoro

Attualità