QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°22° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 luglio 2019

Attualità martedì 02 maggio 2017 ore 15:56

Riapre il bando per le sagre e feste giornaliere

Su 35 giorni da assegnare ne sono stati assegnati solo 7. Per questo l'Amministrazione ha riaperto i termini per accogliere nuove proposte



PIOMBINO — Ci sarà tempo fino al 31 maggio 2017 per presentare la richiesta di organizzazione di sagre e feste della durata di un solo giorno. Al 30 aprile, la iniziale scadenza, le proposte arrivate sono state 7 su 35 giorni assegnabili.

Da qui la decisione di riaprire i termini per le domande, che dovranno essere inviate mediante le indicazioni riportate sul sito internet del Comune. Entro il 15 giugno il Comune provvederà a redigere il calendario delle iniziative ammesse e alla sua pubblicazione sul sito istituzionale.

Stando al nuovo regolamento si fa una netta distinzione tra sagra e festa. La prima è una manifestazione che ha ad oggetto prodotti o ricette legate in modo inequivocabile al territorio e che lo rappresentano nella connotazione più vicina alla tradizione; per essere ammessa nel calendario annuale, la sagra deve pertanto avere come oggetto un prodotto o piatto richiamato nella denominazione della sagra stessa, caratteristico della Val di Cornia che deve caratterizzare, per almeno il 60%, il menu della sagra stessa. Le feste, invece, sono ritenute manifestazioni di carattere politico, religioso, sindacale, ricreativo, culturale, interculturale e sportivo con finalità di volontariato; possono essere ammesse nel calendario solo se il programma prevede almeno un evento legato alla promozione dell'attività oggetto della festa stessa e non devono limitarsi esclusivamente ad attività di somministrazione di alimenti e bevande. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica