comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:26 METEO:PIOMBINO17°19°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 ottobre 2020
corriere tv
Coronavirus, De Girolamo a #Cartabianca: «Sono stata contagiata da mia madre»

Attualità venerdì 29 novembre 2019 ore 07:27

Al Castello c’è Roberto Vecchioni

L’artista presenta il suo ultimo album “L’infinito”. L’iniziativa è organizzata da Covergreen in collaborazione con Comune e archivio storico



PIOMBINO — Roberto Vecchioni al Castello di Piombino venerdì 29 novembre alle 17,30, nell’ambito di un’iniziativa organizzata dall’associazione Covergreen in collaborazione con il Comune di Piombino, archivio storico, come appendice finale del ciclo d’incontri “Gli archivi tra realtà e immaginario”.

Il cantautore presenta il suo ultimo album, “L’infinito”, realizzato insieme a Francesco Guccini e a Morgan. A moderare l'incontro sarà Fabio Canessa.

L’incontro sarà un’occasione per parlare di musica a 360 gradi e per presentare alcune copertine dei suoi album, che vedono come principale illustratore Andrea Pazienza mentre nell’ultimo album la veste grafica è stata curata da Oliviero Toscani.

A distanza di cinque anni dall’ultimo lavoro discografico (“Io non appartengo più” del 2013), “L’infinito”, racchiude 12 brani inediti, con musica e parole del cantautore e con l’eccezionale ritorno sulla scena musicale di Francesco Guccini che, per la prima volta, duetta con Roberto Vecchioni nel singolo “Ti Insegnerò a volare”, ispirato al grande Alex Zanardi.

Due padri della canzone d’autore si rivolgono alle nuove generazioni, in un periodo in cui tutto si dissolve nella liquidità e nella precarietà culturale, invitandole a sfidare l’impossibile. La storia del campione è la metafora della “passione per la vita che è più forte del destino”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità