QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 10 dicembre 2019

Politica venerdì 12 luglio 2019 ore 09:20

"Che silenzio sull'ambiente"

La lente di Angelo Trotta (Pd) e Anna Tempestini (lista Per Anna) sull'operato nella nuova giunta e la posizione dell'assessora Piacentini



PIOMBINO — Angelo Trotta (Pd) e Anna Tempestini (lista Per Anna) hanno posto la lente sulle politiche ambientali avviate dall'attuale Amministrazione comunale. Lo fanno attraverso una nota affidata alle colonne del quotidiano Il Tirreno e che riprendiamo.

"È innegabile che il sindaco Ferrari abbia puntato molto, in campagna elettorale, sulle questioni ambientali: le maleodoranze della discarica, il ruolo futuro di Rimateria, le bonifiche, il risanamento ambientale e paesaggistico. Le proposte presentate venivano indicate, in quei mesi, come immediate e prioritarie nell'agenda della nuova amministrazione. - hanno ricordato Trotta e Tempestini attendendo una presa di posizione - Leggiamo sulla stampa di nuovi lavori pubblici e di progetti di rivisitazione del piano della Costa urbana. Leggiamo della necessità di una nuova riorganizzazione socio-sanitaria e di nuove soluzioni per la gestione degli impianti sportivi. Ma niente, per adesso, sull'ambiente". 

I due hanno sottolineato l'assenza dell'assessora all'Ambiente Veronica Piacentini al tavolo ministeriale per l'incontro con Jsw Steel Italy. "In quella sede - hanno spiegato - sarebbe stato importante ribadire la posizione del Comune sulle dirimenti tematiche ambientali sia in riferimento all'accordo di programma sottoscritto con Regione Toscana, sia in riferimento al cronoprogramma di demolizioni e bonifiche, necessarie in vista del nuovo piano industriale". 

Che l'assenza sia legata a un conflitto d'interessi visto che l'assessora all'Ambiente è addetta al Servizio prevenzione e protezione in Jsw Steel Italy? Domanda che si pongono i due consiglieri di opposizione e che già si aveva posto il Partito di Rifondazione comunista a pochi giorni dalla presentazione della giunta (leggi qui l'articolo correlato).

Attesa una risposta e la posizione della nuova giunta riguardo alle problematiche ambientali che in campagna elettorale erano definite prioritarie. Del resto nei giorni scorsi anche il Comitato Salute Pubblica aveva chiesto un'accelerata sulle azioni da intraprendere in merito alla discarica Rimateria.



Tag

Anziano accoltellato a Milano, De Corato: «I delinquenti devono restare in carcere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità