QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°17° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 19 maggio 2019

Attualità domenica 04 dicembre 2016 ore 18:11

"Rebrab venga in città"

Issad Rebrab

Ok al versamento per il circolante, ma i sindacati aspettano il numero uno di Aferpi entro il 16 dicembre per la chiusura dell'accordo



PIOMBINO — I sindacati dei metalmeccanici di CGIL, Cisl e Uil chiedono che Rebrab venga in città. Giunti ormai alla fase finale della vicenda Aferpi, i sindacati si aspettano concretezza per chiudere l'accordo con le banche per il finanziamento e nel frattempo valutare i nuovi investimenti.

"Apprezziamo il fatto che lunedì 28 novembre siano stati versati da Cevital ulteriori 10 milioni per il circolante, - si legge in una nota - è un segnale importante, ma deve essere garantita la continuità produttiva, sia per tenere sulla solidarietà, sia per tenere in equilibrio il conto economico".

Intanto i sindacati hanno mandato una lettera a Rebrab per dirgli che deve venire a parlare con la città. Entro il 16 dicembre sarebbe l'ideale. "Fim/Fiom/Uilm, comunque, manterranno la rivendicazione che Piombino debba colare acciaio ed è necessario arrivare a quel momento con lo stabilimento vivo e produttivo. - è stato aggiunto - Il Governo convochi urgentemente Mr. Rebrab come da noi richiesto, per dare il via definitivo al progetto industriale".

Intanto il 6 dicembre si terrà un consiglio straordinario proprio su Aferpi (leggi gli articoli consigliati).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Elezioni

Sport