QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi -2°10° 
Domani -3°10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 19 febbraio 2019

Attualità martedì 24 maggio 2016 ore 09:23

In duecento in giro per la Val di Cornia

La partenza da piazza Verdi

Il raduno Vespa, organizzato dal Vespa Club Piombino, è stato un successo e ha accelerato il weekend della Val di Cornia



PIOMBINO — Quest'anno sono stati tanti gli iscritti, appartenenti a quindici Vespa Club, che hanno invaso piazza Verdi con i simpatici e colorati scooter della fabbrica di Pontedera.

Una notizia di rilievo è stata la partecipazione del Vespa Club “Lele” di Novara al quale si sono uniti alcuni iscritti al Vespa Club di Vercelli, per un totale di 35 persone che sono venute in Toscana per visitare la città di Pisa, il Museo Storico della Vespa di Pontedera e partecipare al raduno di Piombino. 

Il gruppo piemontese è arrivato nella nostra città sabato mattina approfittando per visitare il parco archeologico di Baratti, il borgo di Populonia,  il centro storico di Piombino con il Castello e il Museo Archeologico, con tanto di guida turistica personale, che ha fatto scoprire loro la bellezza del territorio e del nostro mare. Ma c'erano anche le Vespa di Lucca, Lago di Bolsena, Montemurlo, Castiglioncello, Livorno, San Quirico d’Orcia e gli immancabili vespisti di Massa Marittima, Castiglione della Pescaia e dell’isola d’Elba. 

La sfilata ha preso il via da piazza Verdi alle ore 11. Durante questa edizione sono stati premiati tutti i Vespa Club partecipanti; un premio è andato alla memoria di Domenico Guida, noto meccanico di moto (e di vespa) scomparso circa un anno fa, al quale era dedicato il quinto Raduno di Piombino.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Lavoro