QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Cronaca venerdì 24 novembre 2017 ore 08:32

Tre colpi di pistola e poi dato alle fiamme

Si infittisce il caso della morte del giovane tunisino trovato carbonizzato nel suo appartamento a Piombino. Risposte dall'autopsia



PIOMBINO — Si aggiungono nuovi dettagli sulla morte di Hamdi Fathel, tunisino trovato carbonizzato nel suo letto in un appartamento al secondo piano di via Ferrer a Piombino. L'esame esterno del corpo avrebbe permesso di vedere alcuni corpi metallici sul tronco che farebbero pensare a dei colpi di pistola. 

Sarà in ogni caso l'autopsia, che potrebbe essere effettuata in queste ore, a dare conferme e fornire ulteriori informazioni sulla morte del 32enne.

L'uomo era stato trovato legato con una catena alla spalliera del letto, sugli occhi erano posizionate due monete e in terra c'era un coltello. Tutti elementi che hanno spinto i Carabinieri che coordinano le indagini a seguire la pista dell'omicidio.



Tag

Manovra, Conte: «Nessuno dica più che siamo il governo delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Lavoro

Attualità

Attualità