QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 22 ottobre 2017

Attualità martedì 16 febbraio 2016 ore 17:57

Turismo, Val di Cornia chiama Francia

La Parchi Val di Cornia capofila di due progetti legati alla cultura e all’aria aperta per la destagionalizzazione del turismo in Val di Cornia

PIOMBINO — Il Bando Transfrontaliero Italia-Francia Marittimo 2014-2020 potrà essere l'occasione per lo sviluppo del turismo locale che guarda al panorama europeo e mediterraneo.

I principali assi su cui il bando si articola sono la promozione della competitività delle imprese nelle filiere transfrontaliere, la protezione e valorizzazione delle risorse naturali e culturali e gestione dei rischi, il miglioramento della connessione dei territori e l’aumento delle opportunità di lavoro sostenibile e di qualità e di inserimento attraverso l’attività economica.

La Parchi Val di Cornia spa presenterà assieme ad altri enti con due progetti: il primo, denominato GEOMITI, ha come oggetto la valorizzazione dei sistemi geominerari dell’area transfrontaliera con la finalità di costituire un marchio turistico unitario; il secondo, denominato “CAMPERECOTOUR - Il turismo in camper come modello di sostenibilità per i territori. Percorsi dell’Alto Mediterraneo”, ha l’obiettivo di promuovere il turismo in camper come modello di turismo sostenibile per territori, non concorrenziale con il business della realtà ricettiva esistente.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cultura

Attualità