QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°32° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 27 luglio 2016

Attualità martedì 16 febbraio 2016 ore 17:57

Turismo, Val di Cornia chiama Francia

La Parchi Val di Cornia capofila di due progetti legati alla cultura e all’aria aperta per la destagionalizzazione del turismo in Val di Cornia

PIOMBINO — Il Bando Transfrontaliero Italia-Francia Marittimo 2014-2020 potrà essere l'occasione per lo sviluppo del turismo locale che guarda al panorama europeo e mediterraneo.

I principali assi su cui il bando si articola sono la promozione della competitività delle imprese nelle filiere transfrontaliere, la protezione e valorizzazione delle risorse naturali e culturali e gestione dei rischi, il miglioramento della connessione dei territori e l’aumento delle opportunità di lavoro sostenibile e di qualità e di inserimento attraverso l’attività economica.

La Parchi Val di Cornia spa presenterà assieme ad altri enti con due progetti: il primo, denominato GEOMITI, ha come oggetto la valorizzazione dei sistemi geominerari dell’area transfrontaliera con la finalità di costituire un marchio turistico unitario; il secondo, denominato “CAMPERECOTOUR - Il turismo in camper come modello di sostenibilità per i territori. Percorsi dell’Alto Mediterraneo”, ha l’obiettivo di promuovere il turismo in camper come modello di turismo sostenibile per territori, non concorrenziale con il business della realtà ricettiva esistente.

Tag