QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°18° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 21 maggio 2019

Lavoro lunedì 18 febbraio 2019 ore 14:32

"È ora di discutere il rinnovo delle Rsu Aferpi"

Massimo Lami

Lo ha chiesto l'Unione sindacale di base segnalando che "i delegati più rappresentativi non sono più presenti". Chiesto rinnovo in tempi brevi



PIOMBINO — "L'acciaieria non ha più la sua rappresentanza sindacale. Nuove elezioni subito". A chiederlo è l'Unione sindacale di base che ha segnalato come "i delegati più rappresentativi non sono più presenti". 

Questo soprattutto in vista dell'incontro di martedì 19 al Mise con il capo di gabinetto Sorial per le questioni legate allo stabilimento Aferpi.

"I rappresentanti eletti dai lavoratori non saranno presenti, al tavolo solo i coordinatori e i funzionari sindacali. Non li ritengono all’altezza? Come mai i delegati non si sono opposti? Per Usb è fondamentale che ad ogni trattativa o incontro sindacale i lavoratori siano presenti e possano prendere decisioni. Per altre organizzazioni evidentemente non è così. Non sono state neanche organizzate assemblee per informare tutti sull’incontro in programma e probabilmente non saranno fatte neanche in seguito". 

"E’ arrivato il momento di discutere di rinnovo immediato della Rsu. Demandare ai soli funzionari sindacali trattative e incontri importanti è troppo pericoloso. Siamo convinti che gli attuali delegati debbano, con coerenza, dimettersi e far sì che si possa andare a rinnovo in tempi brevi", ha aggiunto l'Usb pronta anche a raccogliere delle firme

"In questo momento delicato i lavoratori hanno diritto ad una vera rappresentanza eletta e legittimata. - hanno concluso - Al Camping Cig la nostra solidarietà e il nostro sostegno per la manifestazione organizzata davanti al Mise durante l’incontro".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Elezioni