QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 22°27° 
Domani 22°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 16 settembre 2019

Attualità mercoledì 15 giugno 2016 ore 18:06

Via Gorgona, i residenti dicono basta

Chi vive a ridosso della proprietà abbandonata affida le speranza al proprio amministratore condominiale nella speranza che si tagli almeno l'erba



PIOMBINO — L'amministratrice di un condominio di via Gorgona, che sorge a ridosso della proprietà abbandonata, interpella i proprietari dell'area degradata in cui insiste la struttura fatiscente. 

Una breve raccomandata che è arrivata anche nelle mani del sindaco di Piombino Massimo Giuliani e dell'assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano. Non solo, sono stati avvertiti della situazione anche vigili del fuoco, carabinieri e polizia. 

Più volte l'amministratrice del condominio ha denunciato lo stato in cui versa la vicina proprietà ed è tornata a sollecitare almeno il taglio dell'erba nell'area confinante con il complesso condominiale. Nella stessa lettera si chiede di sorvegliare quanto accade nel rudere molto spesso utilizzato come rifugio dai senza tetto. 

I residente da anni lamentano lo stato di abbandono di quella proprietà che oltre a essere degradata rischia di diventare fonte di pericolo per quanto vi abitano nelle vicinanze. Alcuni raccontato di aver visto fuochi accesi all'interno, presumibilmente per cucinare o scaldarsi o semplicemente far luce. Una situazione che risulta essere molto rischiosa data la presenza di erba alta che ad oggi cresce incontrollata.

Questa non è la prima segnalazione che arriva ai proprietari e all'Amministrazione; dopo questa nuova richiesta l'auspicio è che si smuova qualcosa. 

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Ocean Viking, Di Maio: "Anche con precedente governo obiettivo era redistribuzione migranti in Ue"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca